cerca

Cerca:


login utente

Nome Utente: Password:

Link Utili

Benvenuto Utente

Oggi è il 20/05/2019
palla

LA SICILIA 3 Maggio 2014

Giornata Olimpica con Scarantino

Sabato 03 Maggio 2014CL Sport con il pesista Mirco Scarantino. Tradizionale appuntamento oggi pomeriggio alle 16 allo stadio «M. Tomaselli» di Pian del Lago con la Giornata Olimpica, la manifestazione sportiva che coinvolgerà centinaia di alunni e alunne di istituti siciliani che daranno vita a a saggi e a gare di atletica. Tedoforo d'eccezione dell'evento il pesista nisseno Mirco Scarantino, figlio d'arte, il papà Giovanni è stato pluricampione italiano, europeo e tre maglie azzurre alle Olimpiadi. Mirco Scarantino grazie alla Giornata Olimpica organizzata dall'Asad (Associazione Sport Attività Didattica) diretta dal prof. Giuseppe Raiti, avrà la possibilità di festeggiare con il numeroso pubblico che si prevede affollerà oggi lo stadio «M. Tomaselli», le due medaglie d'argento vinte lo scorso aprile agli Europei di Tel Aviv. «E' bello poter stare al fianco dei giovani che si avviano all'attività sportiva - ci ha detto Mirco Scarantino che sta preparando i mondiali juniores di giugno - e sono onorato di poter essere il tedoforo di questo grande evento giovanile». Oggi appuntamento alle 16 allo stadio «M. Tomaselli» di Pian del Lago con la Giornata Olimpica di Caltanissetta che aprirà ufficialmente le Festa Asad 2014 organizzate dal prof. Pippo Raiti e dal suo staff. Ecco tutti gli istituti che parteciperanno oggi alla Giornata Olimpica Caltanisetta: Istituto San Giuseppe Palermo; Istituto Suore Salesiane Pedara; Scuola dell'Infanzia «Mickei Mouse» Trecastagni; Istituto Divin Zelo Faro Superiore Messina; Istituto Sacro Cuore Aldisio Vittoria; Collegio di Maria la Purità Palermo; Ancelle Riparatrici Palermo; Collegio di Maria Canicattì; Istituto Padre Giovanni Minozzi Gela; Istituto Paritario Insieme per il Domani Belpasso; Istituto Signore della Città Caltanissetta; Istituto Maria Ausiliatrice San Cataldo e Scuola dell'infanzia Giacomo Cusmano San Cataldo.

L. Mag. - LA SICILIA