cerca

Cerca:


login utente

Nome Utente: Password:

Link Utili

Benvenuto Utente

Oggi è il 21/05/2019
palla

Ieri in tutta Italia la festa del Coni

San Giovanni La Punta...esibizioni delle squadre di offball...

Lo sport italiano in festa per celebrare i 100 anni del Coni. Un compleanno speciale in una cornice d'eccezione in tutte le piazze d'Italia, diventate per un giorno un campo e un palazzetto dello sport all'aria aperta. Un trionfo di emozioni, suoni e colori, con il tricolore a sventolare orgoglioso sullo sfondo e tante attività sportive per tutti anche in tutti i comuni siciliani che hanno aderito all'iniziativa del Coni nazionale diretto da Giovanni Malagò. Da Agrigento a Trapani, da Enna e Caltanissetta, da Palermo a San Giovanni la Punta, una festa di sport che ha coinvolto migliaia di atleti, società, tecnici e semplici appassionati in tutta la Sicilia. E ieri, festa grande a San Giovanni la Punta, il centro etneo che ha ospitato la festa dei 100 anni del Coni, che quest'anno s'è svolta in concomitanza con l'11ª «Giornata nazionale dello Sport». Una domenica speciale con oltre 1000 atleti che insieme alle autorità, in testa le bandiere del Tricolore, Coni ed il gonfalone puntese hanno sfilato per le vie del centro etneo per poi fare un ingresso trionfale all'interno della Villa Comunale di San Giovanni la Punta. Subito dopo l'accensione della fiamma olimpica e l'inno d'Italia hanno dato il via alla giornata di sport con le esibizioni di numerosissime associazioni sportive. Dalle arti marziali alla zumba fitness, danza del ventre e country west, hip pop, latino americano, l'applaudita esibizioni delle squadre di offball, la nuova disciplina ideata da Pippo Raiti e Nelly Vasta e il figlio Filippo e tanto altro ancora sul palco dell'Anfiteatro comunale che per un giorno si è trasformato in un vero e proprio villaggio olimpico con tanti stand che hanno ospitato le discipline sportive con l'esibizione degli atleti che hanno coinvolto un folto numero di visitatori. Soddisfatti alla fine il sindaco Andrea Messina; l'assessore allo Sport Giuseppe Toscano; il vice sindaco Carmelo Sapienza; la dirigente settore sport, Maria Angela Angemi e soprattutto il delegato provinciale del Coni, Genni La Delfa. «Una giornata all'insegna dello sport, lo sport genuino - sottolinea il dott. Genni La Delfa - con lo sport etneo che ha risposto con entusiasmo e ha regalato grandi emozioni agli appassionati presenti oggi. Un ringraziamento doveroso all'amministrazione comunale guidata dal sindaco Andrea Messina, che ha reso possibile questa meravigliosa giornata di sport». «Una giornata davvero speciale - ha dichiarato il sindaco Messina - è sempre un grande onore essere scelti per ospitare eventi di sport così importanti in un territorio come il nostro con una radicata tradizione sportiva». «Sono tante le associazioni sportive puntesi che ci fanno onore - aggiunhe l'assessore Toscano - non dimentichiamo la schermitrice azzurra Rossella Fiamingo e la squadra di pallamano femminile, neopromossa in A».

L. Mag. - La Sicilia