cerca

Cerca:


login utente

Nome Utente: Password:

Link Utili

Benvenuto Utente

Oggi è il 21/05/2019
palla

Palermo, Vittoria e Catania in pole Le Feste Asad.

Definito il programma degli eventi sportivi giovanili organizzati dal prof. Pippo Raiti

Una festa di sport che coinvolge ormai da quasi 30 anni migliaia di alunni e alunne dell'Asad (Associazione Sport Attività Didattiche) con le Giornate Olimpiche e le Festa Asad che animano Palasport e stadi di tutta la Sicilia. L'Asad diretta dal prof. Giuseppe Raiti, ex fondista azzurro, che ha lo sport nel ! suo Dna, è già al lavoro da parecchi mesi per regalare anche quest'anno giornate indimenticabili. Lo spettacolo come sempre non mancherà e oltre ai ragazzi impegnati in campo con saggi, coreografie e gare di atletica, c'è grande attesa anche per la presenza di grandi campioni dello sport che non fannomai mancare l'apporto all'evento. «Dal 2009 la tradizione di aprire le Giornate Olimpiche e le Festa Asad - - spiega il prof. Pippo Raiti - con l'accensione del tripode da parte di uno sportivo s'è consolidata alla grande. In tutti i nostri eventi, il tedoforo è stato, infatti, sempre un grande campione o un talento emergente. Quasi 20 le discipline rappresentate, che hanno infiammato i partecipanti alle Giornate Olimpiche e alle Festa Asad, e, le migliaia e migliaia di appassionati presenti sugli spalti degli stadi e dei Palazzetti dello Sport siciliani che in tutti questi anni hanno ospitato i nostri eventi che hanno come sempre i giovani in primo piano». «Dall'at! letica al volley, -continua il prof. Pippo Raiti - dalla lotta! alla ginnastica; dal tiro con l'arco alla scherma; dal calcio alla danza sportiva; dalle arti marziali al sollevamento pesi; dallo judo al badminton; dall'automobilismo al beach soccer sono stati tanti i campioni che hanno dato il loro messaggio ai giovani partecipanti delle Festa Asad e anche quest'anno i grandi campioni siciliani non mancheranno all'appuntamento». Il via quest'anno è previsto per il 9 maggio a Palermo con lo stadio «Vito Schifani» che ospiterà la 27ª Festa Asad-memorial «Gigi Zarcone» nel ricordo dell'indimenticabile azzurro di atletica scomparso prematuramente nel 2001. «Da Palermo a Vittoria - continua il prof. Raiti che nell'organizzazione è affiancato dalla moglie Nelly Vasta e dai due figli Franco e Filippo - per la 27ª Festa Asad in programma allo stadio comunale di Vittoria. Poi, il clou il 30 maggio al PalaCatania di Corso Indipendenza con il capoluogo etneo che vedrà di scena giovanissimi alunni e alunni, in un evento che per l'occasione! sarà anche valido per il memorial «Fraco Vasta». Al PalaCatania l'appuntamento è fissato per le 18». Da Palermo a Vittoria e chiusura a Catania per una 27ª edizione delle Feste Asad animate da giovanissimi alunni e alunne preparati come sempre al meglio dai docenti delle scuole che aderiscono all'Asad e da dove in passato sono venuti fuori anche campioni in varie discipline.

L. Mag. - La Sicilia