cerca

Cerca:


login utente

Nome Utente: Password:

Link Utili

Benvenuto Utente

Oggi è il 24/03/2019
palla

COMUNICATO FEDERAZIONE OFFBALL

QUINTA E ULTIMA GIORNATA CAMPIONATO 2015

COMUNICATO FEDERAZIONE OFFBALL QUINTA E ULTIMA GIORNATA CAMPIONATO 2015 Piedimonte Etneo, domenica 31/5/2015. RISULTATI FIUMEFREDDO DI SICILIA - LINGUAGLOSSA 4-0 Formazioni Fiumefreddo di Sicilia: Barbera Vincenzo, Belfiore Marialaura, Caltabiano Sebastiano, Cardillo Carmelo, Centurino Simone, Cerra Mariapia, Cerra Rosario, Curcuruto Gabriele, Coco Mattia, Gambino Martina, Gambino Simona, Gullotta Giuseppe, Musumeci Francesco, Rapisarda Giuseppe (capitano), Savoca Giuseppe, Torrisi Irene, Torrisi Valeria. Linguaglossa: Cernuto Alessandro, Caputo Miriam, Domandi Eugenio, Liotta Antonio (capitano), Lo Monaco Massimo, Otmane Monuar, Raiti Marialuisa, Raiti Sara, Vecchio Angelo. Arbitro: sig.Vincenzo Cristofaro PIEDIMONTE ETNEO - RANDAZZO 4-0 Formazioni Piedimonte Etneo: Cassaniti Salvatore, Currenti Mario (capitano), Currenti Salvatore, Messina Stefano, Pagano Salvatore, Raiti Francesco, Roma Gloria, Toscano Angela. Randazzo: Bertone Carmelo, Bertone Stefano, Falanga Giuseppe, Granata Giseppe, Grasso Simone, Munforte Enrico (capitano), Zingali Valerio. Arbitro: prof. Filippo Raiti CLASSIFICA FINALE FIUMEFREDDO DI SICILIA 12 PIEDIMONTE ETNEO 9 LINGUAGLOSSA 6 RANDAZZO 3 GIARRE 0 CRONACA E COMMENTO TECNICO Dopo la sosta di domenica scorsa, presso il palazzetto dello sport di Piedimonte Etneo, si è disputata la quinta e ultima giornata del primo campionato agonistico di offball, con la disputa degli ultimi due incontri del torneo. Nel primo incontro della giornata, iniziato alle 17.00, la squadra capoclassifica del Fiumefreddo di Sicilia (allenato da Andrea Dinolfo) ha affrontatato il Linguaglossa (allenato dal prof. Filippo Raiti), in palio i 3 punti decisivi per la vittoria finale di questo primo campionato. L'eventuale vittoria della capolista Fiumefreddo avrebbe chiuso il discorso a suo favore, mentre una sua sconfitta avrebbe aperto lo scenario di uno spareggio tra due o tre squadre. Il Fiumefreddo, arrivato in forze a Piedimonte Etneo con una rosa di ben 17 giocatori/giocatrici, non si è lasciato sfuggire l'occasione di chiudere subito il torneo e con un secco 4-0 ha conquistato i tre punti decisivi, che portandolo a quota 12 punti, sanciscono la sua vittoria in questo primo campionato di offball. Da segnalare tra i numerosi effettivi del Fiumefreddo, l'ottima prova di Carmelo Cardillo, che nell'incontro ha piazzato ben 11 attacchi totali (cinque a rete da zona attiva e sei in zona off). Il Linguaglossa, nonostante le buone prove del capitano Antonio Liotta e di Eugenio Domandi, protagonisti di vari attacchi a rete e in zona off, subisce la seconda sconfitta consecutiva e si ferma a quota 6 nella classifica finale, conquistando il terzo posto. Nel secondo incontro, la squadra di casa del Piedimonte Etneo (allenata da Francesco Raiti) si giocava la conquista del secondo posto finale, affrontando il Randazzo (allenato da Enrico Munforte). La squadra di casa, una delle più compatte e affiatate del campionato, sollecitata dal numeroso pubblico sugli spalti del bellissimo impianto di Piedimonte Etneo, non ha mancato l'obbiettivo e ha chiuso a suo favore l'incontro con un secco 4-0, grazie anche alla strepitosa prova del suo capitano Mario Currenti, che ha portato a segno ben 14 attacchi (11 da zona attiva e 3 da zona off). Nulla ha potuto, contro lo scatenato Piedimonte, la buona compagine del Randazzo, in cui si è segnalato, ancora una volta, l'ottimo Stefano Bertone, con ben undici attacchi portati a segno. A conclusione degli incontri, festa e premiazione finale, alla presenza dell'Assessore allo Sport di Piedimonte Etneo Angelo Valastro, che insieme al Presidente della federazione Offball, prof. Pippo Raiti e agli altri Dirigenti e Responsabili di questa nuova disciplina sportiva, ha consegnato i premi finali alle squadre e ai migliori giocatori e alle migliori giocatrici del campionato.

FOB - Federazione Offball